venerdì 21 aprile 2017

Chi l'ha visto ?


Lo so la notizia è una sorpresa per MOLTI,

ma noi che costantemente ci informavamo di tutti i movimenti, non ci siamo meravigliati per NULLA.
Naturalmente aspetteremo(e provvederemo appena possibile) di conoscere il resto della "ciurma".
Per quanto invece riguarda i risvolti di TUTTA la faccenda, questo non è dato momentaneamente svelare, anche se in altre occasioni, vi avevamo AVVERTITI che c'è qualcosa di LOSCO che sta avvenendo nella NOSTRA PUGLIA.

Cosa che più ci conforta è, in questo momento, è sapere che non siamo scesi a COMPROMESSI e SCAMBI di "PIACERE".
Parecchie volte si è tentato di farci desistere e venire a "patteggiamenti" con gli SCONOSCIUTI, ma a differenza di qualcuno, si è tirato dritto, con le conseguenze di ATTACCHI, DENUNCE da chi invece di difenderli e proteggere i CITTADINI, e con il classico "BASTONE TRA LE RUOTE", hanno ripetutamente BERSAGLIATI.

Noi sappiamo solo una cosa che il 
MOVIMENTO 5 STELLE 
non ha bisogno ne di BENEDIZIONE,
ne di essere una "SOCIETA' PER AZIONI".

ALLA DOMANDA 
"CHI E'"
vi dico solo andate a chi l'ha Visto




sabato 18 marzo 2017

Viva l'Italia

video

Questo è il Parlamento, oggi..

Oramai la storia si ripete e sempre sotto gli occhi di tutti, questi Parlamentari che dicono tutto, e fanno il contrario di ciò che dicono. Ancora una volta sono stati coerenti con i loro "compagni".
Siamo testimoni ogni giorno delle vicende che sconvolgono l'Italia direttamente nel Palazzo dove, invece di essere i Garantisti della Legalità, sono quelli che ci dimostrano che tutto il male inizia proprio in quelle stanze protette dalla Immunità Parlamentare.


Anche se verrebbe da ridere, questo rende triste il volto della nostra povera Italia, che ancora una volta, da dimostrazione alle altre Nazioni che qui si sta veramente bene......tanto sei protetto da ogni nefandezza che commetti.
Si è proprio il caso di dire:

"Vieni in Italia, ti daremo l'occorrente per essere un ottimo elemento di Partito".


Nel video è stato estrapolato l'ultima scena dove il Grande attore Michele Placido fa un'assolo, e chiede a tutti i cittadini di svegliarsi da questo letargo che ci sta portando verso la nostra stessa rovina, e chiede a tutti i presenti di far inserire nella propria costituzione l'art. 140
quello che normalmente dovrebbero dire a tutti gli elettori che li hanno votati dandogli fiducia.

Ora chiedo a voi:
"Avrete veramente il coraggio di RIVOTARLI?"
B.Antonio


sabato 18 febbraio 2017

Amministrative 2017 San Ferdinando di Puglia

E con un concetto sbagliato è cominciata la caccia ai candidati residui per le #amministrative2017 di #sanferdinandodipuglia. Un grande insegnamento di #beppenazionale ha sempre posto i cittadini in prima linea senza distinzione di sorta. Ecco perché non abbiamo intenzione di partecipare, e assecondare la pagliacciata che si sta consumando sul territorio di San Ferdinando di Puglia. Di sicuro faremo e saremo sempre presenti, ma solo per far capire ai più increduli cosa sia veramente il M5S, e cosa siano gli attivisti.Se spesso succede che abbiamo dei fallimenti, non è colpa di sicuro del movimento o del nostro Punto di Riferimento, ma di coloro che approfittando del loro titolo avuto grazie agli elettori, usano in malo modo lo stesso simbolo, allontanandosi dai veri principi per cui esso è nato.
Iscriversi al Movimento è la cosa più semplice da fare,
ma è solo il primo passo per un percorso da seguire e capirne i principali 
e semplici indicazioni che ti formano ad essere un VERO ATTIVISTA.
Da non confondere con i SIMPATIZZANTI, cittadini che approvano il programma,
e assistono chi si adopera sui territori, nei loro tempi disponibili.

MoVimento 5 Stelle

Il MoVimento 5 Stelle è una libera associazione di cittadini. Non è un partito politico nè si intende che lo diventi in futuro. Non ideologie di sinistra o di destra, ma idee. Vuole realizzare un efficiente ed efficace scambio di opinioni e confronto democratico al di fuori di legami associativi e partitici e senza la mediazione di organismi direttivi o rappresentativi, riconoscendo alla totalità dei cittadini il ruolo di governo ed indirizzo normalmente attribuito a pochi.

Il movimento è una LIBERA ASSOCIAZIONE, e non una VERA ASSOCIAZIONE fatta da PRESIDENTI, e nemmeno REFERENTI dove non v'è un eletto.
SE PARTITE DA QUESTI PICCOLI PRINCIPI CAPIRETE CHI SONO GLI OPPORTUNISTI E CHI INVECE HA SOLO L'INTERESSE CITTADINO.
Poi ognuno ha la libertà di voler un cambiamento oppure approfittare della situazione, e andare appresso a "farsi famiglia". Cosa CAMBIERETE ? NULLA si verrà additati come "SIETE TUTTI UGUALI".

martedì 3 maggio 2016

                                       Signor Presidente del Senato della Repubblica,


squarci di “Se questo è un uomo” di Primo Leiaffiorano alla mente, mentre siedo in seconda fila, in uno dei banchi della tribuna riservata ai cittadini, assistendo, per una smilza manciata di minuti, ai lavori dell’Assemblea, che Lei presiede. Avverto, infatti, un profondo disagio,provo l’inquietantesensazione di essere stato deprivato della condizione di cittadino e di ritrovarmi con quella spregevole di suddito.E mi impongo di non svenire per la nausea umana e politica.
Faccio parte di una comitiva di cinquanta pugliesi, partiti dalla nostra Regione alle prime ore del mattino e giunti a Roma dopo cinque ore di viaggio in pullman.  Prelevati da due agenti della Polizia di Stato da Piazza Cinque Lune, dove si tiene una manifestazione del Movimento 5 Stelle, raggiungiamo uno degli ingressi di Palazzo Madama.  Cospicue Forze dell’ordinein divisa ed in abiti civili ne presidiano il territorio. Scrutano e scandagliano persino l’animo, temendo di avere a che fare, osservando i ceffi, tra cui anche disabili e vecchi, con pericolosi sovversivi della cosiddetta antipolitica.


Da tempo sono pronte le autorizzazioni di accesso. Spunta, però, il consueto inghippo italiano, immancabile e… sabotante chi non vuole oleare o strisciare la lingua.Perciò, la responsabile del gruppo, Loredana,si attivafreneticamentepresso la senatrice Donno Daniela,per sbrogliare la matassa. E pensare che… faccendieri e lobbisti possono circolare con la massima libertà, influenzando persino i lavori delle Commissioni.

Via libera!Ma…, ulteriore lunga attesa dietro un’ampia cancellata di ferro. Presentazione dei documenti. Altra pausa. Metal detector. Numerose rampe di scala, ricoperte da un tappeto rosso, probabilmente non disteso per noi, per la solenne occasione, si inerpicano verso l’alto con pianerottoli presidiati da commessi in livrea. Li invidio, i fortunati! Dopo aver brillantemente superato difficilissime prove d’esame, in cui il criterio della meritocrazia regna sovrano, rivestono il delicatissimo e faticoso ruolo portando a casa un modesto compenso, equivalente a quello elargito a tantissimi lavoratori della Penisola per appena un anno solare di lavoro.

Translate

Google+ Badge

Loading...

Radio Music Player Free Online

Anche rilassarsi un pò fa bene....pac man